Prima Pagina

I 10 sport più praticati al mondo

Una classifica in ordine di praticanti degli sport di squadra a livello mondiale, il calcio é il primo

Lo sport è da sempre sinonimo di aggregazione, condivisione e sana competizione. È a tutti gli effetti un valore sociale da coltivare e, specie nelle nuove generazioni, contribuisce nella crescita e della formazione del carattere e della personalità. Ma quali sono gli sport di squadra più praticati al mondo? Ecco i primi 10.

Al primo posto in assoluto su scala mondiale c’è naturalmente il calcio, (football per gli inglesi, soccer per gli americani), che risulta essere lo sport più popolare e più praticato dell’intero globo terrestre. Questo è uno sport di squadra, in cui si affrontano due squadre diverse composte da 11 giocatori ciascuna in campo rettangolare con due porte e giocano con una palla dalla forma sferica. L’obiettivo del gioco è segnare più goal dell’avversario. È praticato in tutto il mondo, specialmente in Europa, Centro e Sud America, Asia e Africa.

Al secondo posto troviamo il basket (o pallacanestro), sport olimpico nato nel 1891 a Springfield, Massachussetts. Molto praticato e seguito negli USA, in Europa e nel resto del mondo occidentale gode di un discreto numero di appassionati. Anche questo è uno sport di squadra, composta ognuna da 5 componenti; vince chi segna più canestri all’avversario.

Al terzo posto, invece, è il tennis, sport elegante e di antiche origini. Negli ultimi decenni sta coinvolgendo sempre più tifosi e sportivi. Questo sport vede sfidarsi due avversari, uno contro uno oppure due squadre composta ognuna da due membri.

In quarta posizione troviamo la pallavolo, gioco di squadra, da 6 membri ciascuna, che si svolge in campo rettangolare; questo è anche uno degli sport più praticati a livello scolastico anche nelle sue simpatiche varianti (beach volley e foot volley).

LEGGI ANCHE  Consumi Kids, un mercato che non conosce crisi. Giocattoli e cinema al top della classifica

A metà classifica appare il rugby, unico sport con il terzo tempo, durante il quale i giocatori delle due squadre antagoniste, accompagnati spesso dalle famiglie e dai tifosi, si incontrano dopo la gara per passare assieme ore felici e conviviali. Particolarmente sentito come sport nel Regno Unito e in Francia.  Si può praticare il rugby a 15 (15 membri per ogni squadra) o il rugby a 13 (13 membri a squadra).

Al sesto posto è posizionato il baseball, uno sport che vede due squadre in competizione, composte da 9 giocatori ciascuna, che si battono per 9 inning, durante i quali i giocatori di ogni gruppo si alternano in fase di attacco e di difesa.

Al settimo posto uno sport di precisione, il golf. Questo è uno sport che si pratica in campo aperto (prato attrezzato). È lo sport nazionale della Scozia e prevede rispetto reciproco dei giocatori e al silenzio durante le battute avversarie.

All’ottavo posto c’è l‘hockey su ghiaccio, diffuso nelle nazioni dal clima molto freddo come Canada e Nord America e Nord Europa, è uno sport molto fisico e veloce, uno degli sport più seguiti negli USA. Anche questo è uno sport di squadra e i pattinatori, con l’aiuto di un bastone ricurvo devono segnare un goal con il disco nella porta della squadra avversaria.

Nono sport il tennis tavolo, conosciuto come “ping-pong”, sport che richiede un’altissima concentrazione abbinata a ottimi riflessi e velocità. Questo sport è anche una specialità olimpica. È praticabile a qualsiasi età e si può giocare sia al chiuso che all’aperto.

Al decimo posto troviamo il cricket, sport di squadra (11 membri ciascuna) che si pratica con mazza, palla e guantone.

LEGGI ANCHE  Le 10 città del mondo dove si vive meglio: Vienna prima in classifica e 8 sono europee

 

Categorie
Prima PaginaSport

Commenta

*

*